fbpx

Migliori SSD prezzo/prestazioni: Giugno 2019

migliori ssd

Trovare online i migliori SSD caratterizzati da un buon rapporto prestazioni/prezzo è molto arduo, soprattutto se ci imbattiamo nelle numerosissime offerte online dei vari shop del settore. Noi di prezzopiubasso cerchiamo sempre di fornire una guida dettagliata e soprattutto di mostrare quali sono i prezzi migliori che la rete offre. Per quanto riguarda i migliori SSD andremo a prendere in esame gli store Amazon ed Ebay.

Sappiamo ormai tutti che per dare maggiori performance ad un vecchio pc, senza dover spendere cifre particolarmente elevate, la cosa migliore è acquistare un SSD. I vecchi hard disk meccanici sono stati soppiantati, sia per quanto riguarda le perfomance sia per il prezzo, dai nuovi hard disk SSD. E’ bene fare una precisazione; gli SSD che andremo a consigliare più avanti non sono pensati come dischi storage (conviene quindi sempre prendere un hard disk meccanico) ma come dischi di sistema ove installare il sistema operativo, software, videogiochi ecc.

Ma perchè gli SSD sono così perfomanti?

Rispondere a questa domanda è molto semplice. Gli hard disk SSD, a differenza di quelli meccanici, non hanno al loro interno parti mobili (esempio dischi, testine ecc.) ma semplicemente una “scheda elettronica” con memorie. Ciò fa si che i dati sia in scrittura che lettura vengano processati in maniera estremamente più veloce. Ecco perchè quando andiamo a montare una hard disk SSD su un computer datato, cambia notevolmente.

I migliori SSD per PC, almeno per quanto ci riguarda, sono quelli di marche più conosciute e blasonate come Samsung, Kingston e Crucial. Nello specifico nella fascia di prezzo entro gli 80€, non ci sono soluzioni che riescano ad offrire prezzi più bassi e perfomance di livello.

Kingston SSD A400 240GB

L’SSD Kingston A400 è uno tra i modelli più economoci. Ha una capacità di 240GB, garanzia di 3 anni del produttore e vanta velocità in lettura di 500MB/s e in scrittura pari a 320MB/s. Il form factory è da 2.5″.

Crucial BX 500 240GB

Il crucial BX 500 è disponibile in vari formati. Quello preso in esame da noi è da 240GB. Offre una velocità in lettura di 540MB/s e in scrittura di 500MB/s. Il form factor è da 2.5″ e all’interno della confezione troviamo anche il software di clonazione Acronis True Image, utile per trasferire i dati velocemente e facilmente dal nostro vecchio hard disk a quello nuovo. Il produttore offre una garanzia di ben 5 anni.

Samsung 860 EVO

L’ultimo hard disk, reputato da noi tra i migliori ssd in questa fascia di prezzo, è il Samsung 860 EVO. Disponibile, come per il modello Crucial BX 500, in vari formati (abbiamo preso in esame la versione da 500GB), garantisce prestazioni in lettura di 550MB/s e e in lettura di 520MB/s. Grazie alla nuova tecnologia V-NAND, Samsung 860 EVO ti offre fino a 2.400 TBW, 8 volte superiori rispetto all’850 EVO precedente e una garanzia limitata di 5 anni. Le perfomance di alto livello sono garantite da l’algoritmo ottimizzato ECC e dal nuovo controller MJX. Anche questo SSD è corredato dal software di gestione Samsung Magician, che oltre a gestire al meglio l’SSD permette anche di aggiornare il firmware.

  1. L’ho usato per dare brio ad un notebook che aveva un ibrido (meccanico + SSD) e la cosa ha avuto effetto.Il portatile adesso e’ brillante (il limite e’ diventato il processore) ma per 35 euro ne e’ valsa ampiamente la pena, stavo per buttarlo.Non mi cimento nelle prestazioni con benchmark, sono cose che non mi attirano, guardo al risultato finale con la macchina, che adesso e’ usabilissima e scattante mentre prima era un chiodo piantato nel muro (ANCHE A SISTEMA REINSTALLATO).Il rapporto qualita prezzo, per la riuscita, e’ incredibile, con 35 euro ho evitato di buttare un regalo errato di un paio di anni fa (portatile troppo limitato nelle prestazioni).Molto soddisfatto

  2. Ho comprato questo nuovo ssd samsung per resuscitare un macbook pro mid 2013 e sinceramente wow! Prima sembrava un cadavere mutilato, dopo l’installazione, tra l’altro facilissima dell’ssd, il macbook è resuscitato, ha scaricato ed installato il sistema operativo da zero in poche ore e nell’utilizzo d’ogni giorno resto sempre più ammaliato della sua velocità. Credetemi, prima odiavo quel dannato macbook, adesso invece son tornato a stimarlo, consiglio a chiunque l’upgrade!

  3. Gabriele Campisi 2 Giugno 2019 at 16:16

    E’ inutile dire che siamo nel gotha degli SSD per prestazioni e affidabilità. Con l’installazione del software Samsung Data Migration, la copia del vecchio HDD sul nuovo SDD avviene in modo facile e veloce e una volta sostituito…. ALTRA VITA!!!I tempi di avvio di windows e dei programmi è velocissimo e anche un pc più datato (purchè dotato di SATA) rinasce a nuova vita.Al prezzo a cui vengono proposti adesso gli SSD non ha veramente senso non fare il cambio. La qualità della vita migliora!!

  4. Acquistato nella settimana del black friday a circa 69 euro, è arrivato puntualissimo, spedizione Amazon sempre velocissima ed affidabile. Per quanto riguarda l’hdisk la confezione è davvero minimal, appena un po’ di plastica trasparente come confezione ed un piccolo opuscolo con istruzioni molto sintetiche. Il software Acronis True image per clonare l’hdisk va scaricato gratuitamente da internet; è un buon software, facile da usare, un po’ lento, ma fa il suo dovere. Ha clonato perfettamente il mio hdisk senza nessun problema.Una volta montato il nuovo ssd si nota subito la differenza rispetto all’hdd tradizionale, soprattutto all’avvio, tuttavia non sono rimasto sbalordito dalle prestazioni come tanti dicono. L’avvio dei programmi è si più veloce ma non di tanto rispetto all’hdisk “vecchio” (che ho sempre tenuto deframmentato e pulito).Anche i benchmark effettuati (dei quali metto la foto) mostrano valori abbastanza lontani da quelli dichiarati dalla casa ed anche da quelli dichiarati da altri utenti. Probabilmente anche la configurazione hardware influenza le prestazioni dell’ssd, ma il computer sul quale l’ho montato è recente ed ha buone caratteristiche (intel core i5 6400, 8gb ram ddr4…).Quindi, tirando le somme….per pochi euro in più consiglio la serie mx sicuramente più performante.

  5. Buon SSD per utilizzo da ufficio. Installato su un Toshiba C660 del 2011, è stato riconosciuto senza problemi. Accertarsi che il controller SATA sia impostato in modalità AHCI nel BIOS. Prestazioni discrete, limitate sicuramente dall’obsoleto controller SATA-II del computer. Vista la modesta durata garantita (120 TBW per la versione da 480 GB), è consigliabile disattivare la memoria virtuale, l’ibernazione e l’avvio rapido.

  6. Ottimo ssd se si considera il prezzo.Fa parte della famiglia degli ssd più economici ovvero quelli privi di memoria Cache.Risulta essere decisamente più veloce di un normale hard disk ed è particolarmente indicato per “resuscitare” vecchi pc spendendo poco;chi, invece, ha alte esigenze ed ha necessità di massime prestazioni (videogiocatori ad esempio) ovviamente prenderà in considerazione altri modelli, provvisti di memoria cache (ad esempio Samsung evo, l’MX500 sempre di crucial etc).

  7. Avevo semplicemente bisogno di un SSD per dare nuova vita al portatile di mio padre (un acer di una decina di anni fa, rallentato dai mille mila aggiornamenti e programmi fatti nel corso degli anni e qualche virus) avevo subito individuato che il bottle neck del pc fosse il tremendo HDD da 5200rpm che montava, e visto che mio padre avrebbe usato questo pc solo per consultare la posta e navigare in internet, ho pensato che non servisse spendere centinaia di euro per un tablet o un pc nuovo! è arrivato dopo un giorno, dopo poco meno di mezzora era montato nel portatile di mio papà e dopo poco meno di 1 ora avevo già installato windows10 e i programmi base! Il notebook ora ha ripreso vita, è veolcissimo ci mette circa 15 secondi per avviarsi (prima ci metteva 8minuti cronometrati) ed è finalmente utilizzabile!Se doveste avere altre domande o curiosità su questo prodotto non fatevi problemi e scrivetemi pure sotto, io vi risponderò quanto prima! Se la recensione vi è stata utile fatemelo sapere con un click sul tasto sotto, così saprò se continuare a fare queste recensioni!

  8. Ho acquistato presso Amazon altri 3 ssd (due cinesi ed uno di marca) questo l’ho acquistato per montarlo in un portatile datato ma ancora valido. Dopo soli tre mesi ho iniziato ad avere problemi di riavvii di Windows10, tali problemi sono via via aumentati fino a rendere inusabile il portatile. Fortuna che non avevo formattato il vecchio HD meccanico. Ho installato l’ssd in una unità usb esterna ma il disco non viene riconosciuto da nessun programma, ho il sospetto che sia danneggiato il controller. Esperienza pessima e garanzia che obbliga ad inviare a proprie spese il disco al produttore il quale a sua volta si riserva di decidere in merito alla eventuale sostituzione, troppo complicato! Ironia della sorte gli ssd cinesi a distanza di anni funzionano correttamente, questo nuovo e di marca blasonata è inutilizzabile.

Confronta prodotti
  • Total (0)
Confronta
0